Indice Dietro Avanti
Vespasiano e la Pace
aggiornata il 12.9.2010
Roma, 28.8.2006
Buongiorno sig. Giulio De Florio,
la ringrazio in anticipo per il servizio che offre, le allego una foto di un Denario che ho acquistato di recente, se possibile volevo sapere l'autenticitÓ della moneta con un valore anche approssimativo.
In attesa,le porgo i pi¨ cordiali saluti.
peso della moneta (2 gr circa)
diametro; orizz. 1,5 cm / vert. 1,7
colore; grigio argento
asse di conio (182░- h18 circa)
tipologia metallica (Argento)
presenza di materiale ferro-magnetico (no)
l'indicazione della URL: www.monetaromana.it
autorizzi lo scrivente all'uso incondizionato della foto o dell'immagine inviata. (si)
fig. 1
Roma, 1.9.2006
Egregio Lettore,
di seguito trascrivo i dati significativi pertinenti alla sua moneta:

Descrizione sommaria (sono indicate in rosso le parti della leggenda usurate o comunque non pi¨ leggibili):

Denario1, zecca di Roma, 71 ¸ 72 d. C.2, RIC II 39 (pag. 19)3, BMC II 61 (pag. 10), Cohen I 566 (pag. 412), indice di raritÓ 3 "C".

D. IMP CAES VESP AVG P M4. Vespasiano, testa laureata a destra.
R. TRI POT II COS III P P5. La Pace, drappeggiata, assisa a sinistra, sorregge un ramo con la mano destra estesa, ed un caduceo alato6 con la sinistra.

La ricerca nel web di monete di tipologia identica a quella di figura ha prodotto i seguenti risultati:

  1. http://www.acsearch.info/record.html?id=232924 Source FORVM ANCIENT COINS Description Vespasian, 1 July 69 - 24 June 79 A.D. 27959. Silver denarius, RIC II pt. 1, 41; SRCV I 2313; BMCRE II 61; RSC II 566, aF, Rome mint, 2.994g, 17.5mm, 180░, Jan - Jun 71 A.D.; obverse IMP CAES VESP AVG P M, laureate head right; reverse TRI POT II COS III P P, Pax seated left, olive-branch in right, caduceus in left; SOLD. 
  2. http://www.wildwinds.com/coins/sear5/s2313.html Vespasian AD 69-79 Silver Denarius "Let the joyous word be spread, the rebellion in Judea is dead." Obv: IMP CAES VESP AVG P M - Laureate head right. Rev: TRI POT II COS III P P - Pax seated left, holding olive branch and caduceus. Rome mint: AD 71 = RIC II, 39D, page 19 - Cohen 566 - SEAR RCV I (2000), #2313, page 438 (VF $120 - XF $336) Coin sold at 07/02/2005 (dd/mm/yyyy) Final sale value in local currencies GBP 6.72 USD 12.59 JPY 1314.01 AUD 16.35 RUB 354.07 CAD 15.73 EUR 9.79.
  3. http://www.acsearch.info/record.html?id=211115 Source FORVM ANCIENT COINS Description Vespasian, 1 July 69 - 24 June 79 A.D. 7077. Silver denarius, RIC II pt. 1, 41; SRCV I 2313; BMCRE II 61; RSC II 566, F, Rome mint, 3.10g, 16.5mm, Jan - Jun 71 A.D.; obverse IMP CAES VESP AVG P M, laureate head right; reverse TR POT II COS III P P, Pax seated left, olive-branch in right, caduceus in left; SOLD.
  4. http://www.acsearch.info/record.html?id=224669 Source FORVM ANCIENT COINS Description Vespasian, 1 July 69 - 24 June 79 A.D. 18636. Silver denarius, RIC II pt. 1, 41; SRCV I 2313; BMCRE II 61; RSC II 566, F, Rome mint, 3.121g, 19.5mm, 180░, Jan - Jun 71 A.D.; obverse IMP CAES VESP AVG P M, laureate head right; reverse TR POT II COS III P P, Pax seated left, olive-branch in right, caduceus in left; SOLD.
  5. http://www.acsearch.info/record.html?id=228399 Source FORVM ANCIENT COINS Description Vespasian, 1 July 69 - 24 June 79 A.D. 22525. Silver denarius, RIC II pt. 1, 41; SRCV I 2313; BMCRE II 61; RSC II 566, aF, Rome mint, 2.663g, 17.5mm, 180░, Jan - Jun 71 A.D.; obverse IMP CAES VESP AVG P M, laureate head right; reverse TR POT II COS III P P, Pax seated left, olive-branch in right, caduceus in left; SOLD.
Concludo osservando che le caratteristiche di stile della moneta di figura appaiono compatibili con i denari d'epoca. Tuttavia, prima di esprimere un giudizio di autenticitÓ, il lettore dovrebbe comunicare il peso esatto della moneta il cui valore commerciale, in considerazione del cattivo stato di conservazione, non dovrebbe superare, se autentica, i 30,00 Euro.

Un saluto cordiale.
Giulio De Florio
 

-------------------------------

Note:

(1) Raccolgo in tabella le caratteristiche fisiche dei denari della tipologia di figura  tratte dal sito dell'ANS (American Numismatic Society) e dai link di cui sopra

Riferimenti Peso (g.)  Diametro (mm) Asse di conio (h)
Link1 2,99 17,5 6
Link3 3.10 16,5 -
Link4 3,12 19,5 6
Link5 2,66 17,5 6
ANS1 2.51 16.5 6
ANS2 3.25 17.5 6
ANS3 3.05 17.0 6
Dalla tabella si evince che le caratteristiche fisiche del denario di figura comunicate dal lettore (c. 2 g, 15-17 mm, 6h) si discostano dalla norma dei conţ d'epoca, almeno per quanto riguarda il peso (probabile errore di misurazione),
(2) La moneta viene datata sulla base del terzo consolato (COS III) ricoperto nel 71.
(3) Nella nuova edizione del RIC la moneta viene catalogata come RIC II (Nuova Edizione) 41 (pag. 62), indice di raritÓ "c2".
(4) IMPerator CAESar VESPasianus AVGustus Pontifex Maximus. Si noterÓ come il titolo di "imperator", indicativo del comando militare, Ŕ utilizzato come praenomen da tutti i sovrani della famiglia flavia. Il titolo dinastico di Caesar viene dai Flavi mutuato dalla famiglia Giulio-Claudia. Una breve sintesi storica di Vespasiano viene tracciata nel sito: http://www.cgb.fr/monnaies/vso/v19/gb/monnaiesgb58e1.html?depart=196&nbfic=2014
(5) TRIbunicia POTestate II (per l'interpretazione di TRI POT, cliccare qui) COnSul III Pater Patriae (Tribuno per la seconda volta, Console per la terza, Padre della Patria). La Pace Ŕ riconoscibile dai suoi attributi tipici, il cad¨ceo (o caducŔo), che simboleggia la prosperitÓ commerciale e il ramo d'ulivo, simbolo classico della pace.
(6) Il cad¨ceo era l'attributo degli araldi e di Mercurio in quanto messo di Giove; era formato da un'asta che portava due serpenti simmetricamente attorcigliati e due ali aperte sulla sommitÓ.
Indice Dietro Avanti