Indice Dietro Avanti
Vittorio Emanuele III, Re e Imperatore - 50 cent.
3.10.2008
Salve, è da una settimana che cerco info su alcune monete "antiche" che ho e sto pensando di vendere e quindi avrei bisogno di un'idea sul loro valore, non avrei mai voluto disturbare ma non trovo info su tre monete in particolare, se fosse così gentile da rispondermi cerco di spiegarle di seguito: Moneta Italiana del 1941 su un lato oltre la data c'è un aquila di profilo che si guarda le spalle e tra gli artigli tiene un fascio, in basso c'è scritto C. 50.
Sul rovescio c'è scritto; VITT.EMAN.III.RE.E.IMP con la faccia di profilo del re. Il peso di questa moneta è di 4gr ed il diametro è di 23 mm.
fig. 1
Cliccare sulle immagini per ingrandire
Roma, 7.10.2008
Egregio Lettore, 
premetto che mi occupo esclusivamente di monetazione romana e che non dispongo di cataloghi specifici per quella moderna. Ciò nondimeno, nell'intento di
assecondare comunque la richiesta, senza pretesa di rigore scientifico, ho raccolto, attraverso una ricerca nel web, alcuni elementi attinenti al tema in discussione che di seguito le espongo:

Acmonital1, zecca di Roma, 1941, rarità "C"2

Descrizione sommaria:
D. Testa nuda del Re a destra, intorno VITT · EMAN · III · RE · E · IMP · 3. Sotto il collo G.ROMAGNOLI4
R. Vista laterale di un'aquila con ali spiegate che ghermisce un fascio5, sopra ITALIA, a sinistra 1941 e anno XIX dell'Era Fascista. In esergo, a sinistra, il segno di zecca (R), al centro stemma sabaudo tra "C" e il segno del valore "50"6.
Taglio: rigato.

La ricerca nel web di monete di tipologia simile a quella di figura ha prodotto i seguenti risultati:

  1. http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-VE3/17 Dritto Vista laterale di un'aquila con ali spiegate che ghermisce un fascio, sopra ITALIA, a sinistra millesimo e anno dell'Era Fascista. In basso stemma sabaudo tra il valore (C • 50) con a sinistra il segno di zecca (R).  Verso  Testa del Re a destra, intorno: VITT • EMAN • III • RE • E • IMP •, in basso lungo il bordo: G. ROMAGNOLI. Contorno: Rigato. Facciale: 50 Centesimi Materiale: Acmonital 1  Diametro: 24,1 mm Peso: 6 g.
  2. http://numismatica-italiana.lamoneta.it/immagine.moneta/c3952
  3. http://numismatica-italiana.lamoneta.it/immagine.moneta/c3953.
  4. http://numismatica-italiana.lamoneta.it/immagine.moneta/c8634
  5. http://numismatica-italiana.lamoneta.it/immagine.moneta/c8633.
  6. http://numismatica-italiana.lamoneta.it/immagine.moneta/c8256
  7. http://numismatica-italiana.lamoneta.it/immagine.moneta/c8255.
  8. http://caserta.kijiji.it/c-Collezionismo-Monete-moneta-W0QQAdIdZ78411100 moneta Prezzo: EUR 40,00  Numero annuncio: 78411100  Visite: 7 Luogo: Caserta Data pubblicazione: 06-Ott-08 Vendo due monete: moneta  C.50  di vitt. eman. III re e imp. del 1941 (XIX) e venti lire el 77'.
  9. v. link prezzo 0,99€
  10. http://albertomonete.altervista.org/val.vitt.em.3-3.html valore 0,10 - 0,20 - 3,00 - 22,00€, a seconda dello stato di conservazione MB, BB, SPL e FDC (v. link).
  11. http://digilander.libero.it/monetebanconote/vemiii.htm CENT. 50 1941 R C BB+ 1,00€ IMPERO.
  12. http://www.monete2000.it/Vitt%20Emanuele%20III/imperoclassica.htm 

  13. Anno  Valore Mia  Tiratura     € BB        € Spl  € Fdc  Rar.  Note 
    1941 50 Cent SPL 58100000       -          0,8     7,5       C     XIX. 
Concludo osservando che, una volta verificato che le caratteristiche fisiche della moneta siano quelle indicate all'inizio della nota 1 e con una calamita che il tondello sia effettivamente ferromagnetico, la sua moneta potrà essere messa in vendita. Il prezzo, per una moneta in condizioni Spl (v. link), non dovrebbe superare il valore di 1,00€, come si evince dai link di cui sopra e dal forum di numismatica www.lamoneta.it.

Un saluto cordiale.
Giulio De Florio

-------------------------------
Note:

(1) La moneta di figura, battuta su tondelli di acmonital magnetizzabile, dovrebbe misurare 24,1 mm e 6 g (v link). Alla luce di ciò presumo che le rilevazioni comunicate con il messaggio in testata (23mm, 4g) siano state effettuate in modo approssimativo.
(2) La moneta di figura, prodotta dalla zecca di Roma nel 1941 (XIX Era Fascista) in 58.100.000 di pezzi (v. http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-VE3/17), è perciò stesso considerata comune (C).
(3) VITTorio EMANuele III RE  E IMPeratore. Il 9 maggio del 1936, quattro giorni dopo l'entrata delle truppe italiane in Addis Abeba, fu proclamato l'impero dell'Africa Orientale Italiana e Vittorio Emanuele III aggiunse a quello di re, il titolo di Imperatore d'Etiopia. Per una biografia di Vittorio Emanuele si rimanda alla voce relativa del sito http://it.wikipedia.org/wiki/Vittorio_Emanuele_III_di_Savoia.
(4) Giuseppe Romagnoli, è il nome dell'incisore (Bologna il 14 dicembre 1872 - Roma 1966 - v. link).
(5) Il fascismo attinse dalla simbologia antica romana il fascio littorio (simbolo del potere e autorità dei magistrati, formato da verghe legate insieme da nastri) e l'aquila legionaria. Per un approfondimento, v. link. I suddetti simboli furono introdotti anche nella monetazione imperiale italiana, come si rileva dalla moneta di figura.
(6) C· 50 sta per 50 centesimi. La "R" identifica la zecca di Roma.

Indice Dietro Avanti